Guarda oltre il presente per creare il tuo benessere finanziario

Guarda oltre il presente per creare il tuo benessere finanziario

oltre il presente per il benessere finanziario - daniele iemulo private banker

In uno scenario come quello che stiamo vivendo, sono ricorrenti le parole come emotività, rischio, incertezza, paura. Tutti questi concetti non fanno bene al nostro morale e ai nostri investimenti!

In questo articolo vediamo come può essere utile guardare alla guida e alla saggezza di un grande investitore, soprattutto quando l’emotività tende a prendere il sopravvento e tutto ci sembra buio. Sto parlando di Warren Buffett.

Warren Buffett è unanimemente riconosciuto come uno dei maggiori investitori di tutti i tempi.

Un giorno, Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, chiese di persona a Warren Buffett:

“Warren, la tua tesi sugli investimenti è così semplice, eppure così brillante. Perché non ti copiano tutti?”

La domanda posta da Jeff Bezos è la domanda che tutti si pongono.

Warren Buffett rispose semplicemente:

“Perché nessuno vuole arricchirsi lentamente.”

Cosa voleva dire Buffet con questa risposta?

Buffett iniziò ad investire per la prima volta nel 1942 all’età di 11 anni acquistando le azioni della Cities Service Preferred (una compagnia petrolifera statunitense che alla fine è diventata Citgo), per38 dollari ad azione e ne ha acquistato tre per 114,75 dollari totali.

All’età di 20 anni, Warren Buffett aveva una fortuna di $ 105.000. All’età di 30 anni, quella fortuna era diventata di 9 milioni. Dieci anni dopo aveva 265 milioni di dollari. I progressi di Warren Buffett furono lenti e costanti.

All’età di 50 anni, Warren Buffett non era ancora un miliardario. Fu tra i 60 e i 90 anni che il valore dei suoi investimenti accelerò notevolmente grazie soprattutto al potere della capitalizzazione composta di cui Buffet rimase affascinato e la sua fortuna balzò da 9 miliardi a 83 miliardi di dollari di oggi.

Nel 2006, all’età di 75 anni, Buffett iniziò a finanziare con donazioni sistematiche soprattutto la Bill and Melinda Gates Foundation. Il valore combinato delle donazioni e dell’attuale patrimonio personale oggi sarebbe pari a circa 169 miliardi di dollari che lo collocano tra gli uomini più ricchi del mondo. Per curiosità, Buffett vive ancora nella casa che acquistò all’età di 28 anni per 31.500 dollari.

In questo grafico vediamo l’evoluzione della ricchezza personale di Warren Buffett nel corso degli anni, gli importi sono in milioni di dollari già adeguati all’inflazione.

 

Guarda oltre il presente per creare il tuo benessere finanziario

 

Oggi invece sempre più persone vogliono arricchirsi velocemente e ne fanno un obiettivo di vita non appena entrano nel mondo del lavoro, esattamente il contrario degli insegnamenti di Warren Buffett.

Nel corso della sua illustre storia i suoi investimenti della sua holding hanno subito diversi cali consistenti:

  • In calo di quasi il 60 % nel 1973-1975, il periodo della stagflazione
  • In calo del 37% nel 1987, il famoso lunedì nero
  • in calo del 50 % nel 1998-2000, la bolla del dot.com
  • in calo del 51% nel 2008-2009 , crisi finanziaria con il fallimento della Lehman Brothers
  • in calo del 26% nel 2020 , la crisi della pandemia

E anche nell’ottobre 2008, nel mezzo di una crisi finanziaria globale, nella sua famosa lettera agli investitori disse di continuare a comprare America. E quel messaggio è ancora attuale oggi nel clima di incertezza che stiamo vivendo.

Il successo di Warren Buffett è dovuto alla pazienza che ha sempre dimostrato per raggiungere il benessere finanziario

Quante persone sono disposte ad acquistare azioni e a mantenerle per 10, 20, 30 e anche più di 50 anni?

Questo è il segreto del successo di Warren Buffett nel mondo degli investimenti, la pazienza, una qualità che è rara in questo mondo!

Un investimento vincente si può scomporre in due fasi:

  1. per scegliere su cosa investire ci vuole l’1%;
  2. per mantenere la posizione il più a lungo possibile e trarre vantaggio da questo investimento grazie anche alla capitalizzazione composta ci vuole il 99%.

Warren Buffett lo ha sempre fatto, il che spiega perché la sua fortuna è cresciuta costantemente nel tempo, accelerando infine bruscamente dalla metà degli anni ’90.

La morale del mio articolo quindi è: investi oggi nel mercato azionario e punta al lungo termine rimanendo “investito” nonostante gli eventi avversi che si incontrano nel corso del proprio percorso di creazione della ricchezza.

Tra 10, 20 e 30 anni, sarai ricompensato per il coraggio e per avere creduto nelle tue scelte. Il tutto chiaramente in linea con i propri obiettivi di vita.

Puoi continuare ad investire i tuoi risparmi come sempre hai fatto con il rischio di essere condizionato e travolto dagli eventi, con il risultato di non ottenere quanto sperato. Oppure puoi farti affiancare da un professionista per gestione in modo efficace le tue finanze e la tua emotività soprattutto in periodi di incertezza, quando ci si sente smarriti e incapaci di prendere le corrette decisioni.

 

 

Entra ora a far parte della mia community e unisciti agli oltre 200 Manager (CEO, Direttori, Partner) e Imprenditori presenti.

Due volte al mese, iscrivendoti alla mia newsletter, “Oggi ti parlo di…” riceverai in regalo gli esclusivi contenuti che curo per farti gestire al meglio i tuoi risparmi, per rimanere sempre informato ed evitare il rischio di trovarti finanziariamente in difficoltà.

 

 

Rosario Daniele Iemulo

Private Banker da oltre vent’anni | San Felice Milano